Barack Obama al summit ONU dedicato al problema dei migranti
Barack Obama al summit ONU dedicato al problema dei migranti (keystone)

ONU, accordo sui migranti

Barack Obama: "Raddoppieremo il numero di rifugiati che prevediamo di accogliere, fino a 360'000"

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama oggi, martedì, ha dichiarato al vertice ONU sui migranti che si tiene in questi giorni a New York che "le oltre 50 nazioni che partecipano al Summit sui rifugiati in corso all'ONU raddoppieranno l'accoglienza dei profughi, arrivando ad accoglierne 360'000".

Ma non solo. Lo stesso Obama ha pure lanciato l'appello a mantenere gli impegni presi per quanto riguarda l'accoglienza, citando alcuni paesi come Germania, Canada e Austria.

"Dobbiamo riconoscere che i rifugiati sono sintomo di un più ampio fallimento, di tensioni e persecuzioni. Siamo determinati a fare la nostra parte, aumentando il numero dei profughi reinsediati a 85'000 quest'anno e 110'000 per il 2017 — ha precisato il presidente — ma ho organizzato questo vertice perché tutti dobbiamo fare di più".

ATS/px

Dal TG20.00

Il futuro della tregua in Siria

Il futuro della tregua in Siria

TG 20 di mercoledì 21.09.2016

 

Condividi