Esulta lo speaker della Camera Paul Ryan
Esulta lo speaker della Camera Paul Ryan (©Keystone)

Obamacare verso l'abrogazione

La Camera vota una risoluzione in questo senso - Il senato aveva approvato un provvedimento simile giovedì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Camera del Congresso americano ha approvato venerdì sera la risoluzione sul budget che rappresenta un primo passo verso l'abrogazione dell'Obamacare, la riforma sanitaria di Barack Obama. Il Senato aveva votato un provvedimento simile giovedì scorso.

Il presidente eletto Donald Trump – ricordiamo - ha promesso che il pacchetto di misure verrà abrogato dal 20 gennaio, giorno del suo insediamento, e sostituito simultaneamente.  

"Siamo di fronte a un passo fondamentale", ha esultato lo speaker della Camera Paul Ryan, uno dei più fieri oppositori della riforma sanitaria entrata in vigore nel 2010. Ma al di là dell'esultanza i repubblicani si trovano ora a un bivio: manca ancora, infatti, una vera alternativa alla riforma che ha garantito un'assicurazione sanitaria a 20 milioni di cittadini.

AFP/ANSA/SP

Condividi