Donald Trump ha pronto un piano di pace per il Medio Oriente che svelerà a breve (Reuters)

Pace, svelato il piano Trump

Previsto il riconoscimento della sovranità israeliana sulla Valle del Giordano. No dei palestinesi. Martedì Netanyahu e Gantz alla Casa Bianca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump ha annunciato giovedì che intende diffondere ufficialmente il suo piano di pace per il Medio Oriente “un po' prima” della visita alla Casa Bianca del premier israeliano Benjamin Netanyahu e del leader centrista Benny Gantz, prevista per martedì.

Secondo varie fonti, citate anche dai media, questi i punti principali del piano: riconoscimento della sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e sugli insediamenti nell'Area C della Cisgiordania, quella, in base agli Accordi di Oslo, già sotto controllo da parte dello Stato ebraico. In cambio, riconoscimento a tempo debito da parte degli USA di uno Stato palestinese "smilitarizzato" che includerebbe il resto del territorio della stessa zona C, oltre le attuali Aree A e B, più Gaza.

Il piano è stato respinto in toto da Ramallah dalla dirigenza palestinese. "Hanno un sacco di incentivi a fare l'accordo. Sono sicuro che, anche se reagiranno negativamente all'inizio, sarà davvero positivo per loro", ha detto Trump.

ATS/ANSA/EnCa/joe.p.
Condividi