Patrimonio culturale in pericolo

Il Libano, oltre a fare i conti con i morti e i feriti dell'esplosione al porto, deve ricomporre i pezzi di palazzine storiche andate in frantumi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Libano, già sconvolto dalle guerre del XX secolo, ora c’è un altro cratere, altre macerie. Il patrimonio architettonico e culturale si è sbriciolato con l’esplosione al porto di Beirut e l’onda d’urto. Il paese è definito dalle organizzazioni internazionali "ad alta densità di beni culturali". E infatti sono migliaia le palazzine storiche che hanno subito ingenti danni. Gli abitanti guardano sconsolati le macerie ma tutti si danno da fare per salvare il salvabile. In attesa degli aiuti statali e internazionali.

Fran
Condividi