Paul Manafort a processo

L'ex capo della campagna elettorale di Donald Trump rischia fino 100 anni di carcere per reati finanziari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È iniziato martedì in Virginia il processo contro Paul Manafort, ex capo della campagna elettorale di Donald Trump, accusato di frode bancaria e evasione fiscale. L’uomo rischia fino a 100 anni di carcere.

Il 69enne è sospettato di non aver denunciato conti bancari esteri e di aver nascosto al fisco una somma vicina ai 60 milioni di dollari.

Il primo processo sulla scia del Russiagate
Il primo processo sulla scia del Russiagate (keystone)

Si tratta del primo dibattito scaturito dall’inchiesta sulle interferenze russe nelle presidenziali del 2016, delle quali l’imputato sarà chiamato a rispondere davanti al tribunale federale di Washington il prossimo settembre.

ATS/YR

Condividi