L'appuntamento davosiano è rinviato all'estate a causa della pandemia (keystone)

Per il WEF il clima è la prima minaccia

Il rapporto annuale sui pericoli per il mondo è stato pubblicato a Ginevra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cambiamento climatico è la principale minaccia alla quale è confrontato il mondo, secondo l'annuale rapporto del Forum economico mondiale che è stato pubblicato oggi, martedì, a Ginevra. Seguono le situazioni meteorologiche estreme e la perdita di biodiversità. Mentre la pandemia entra nel suo terzo anno, le malattie infettive si piazzano invece soltanto al sesto rango.

A breve termine, si citano invece le divisioni nella società, la crisi dei redditi delle economie domestiche e la salute mentale.

Il documento è stato elaborato interpellando centinaia di specialisti. La maggior parte ritiene che la ripresa economica nel prossimo triennio rimarrà "volatile" e "iniqua". Uno su sei soltanto si dice ottimista e il 10% ritiene che possa essere accelerata.

WEF rimandato all'estate

WEF rimandato all'estate

TG 20 di lunedì 20.12.2021

 

Come noto, il WEF ha dovuto rinviare all'estate il suo incontro annuale, che avrebbe dovuto tornare a svolgersi in questi giorni a Davos. Nel 2021 era stato organizzato il trasferimento a Singapore, ma l'evento era stato in seguito del tutto cancellato. La settimana prossima si terrà comunque un incontro online, durante la quale si esprimerà in particolare il CEO di Moderna.

ATS/pon
Condividi