La ricerca per trovare rimedi contro il nuovo coronavirus continua a progredire
La ricerca per trovare rimedi contro il nuovo coronavirus continua a progredire (Keystone)

Pillola contro il Covid, via ai test

L'Agenzia europea per i medicinali ha avviato la fase di revisione sul farmaco antivirale orale per il trattamento del virus negli adulti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un farmaco antivirale da assumere in forma orale per trattare il Covid-19 negli adulti potrebbe presto essere a disposizione. L'azienda farmaceutica MSD - nota come Merck negli Stati Uniti e in Canada - e Ridgeback Biotherapeutics hanno annunciato lunedì che l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha avviato la fase di "rolling review" per la pillola denominata Molnupiravir.

Se sarà concessa l'autorizzazione all'immissione in commercio dalla Commissione europea, affermano le aziende, Molnupiravir potrebbe essere la prima pillola antivirale per il trattamento del COVID-19 nell'Unione europea. Per i produttori i primi studi realizzati avrebbero mostrato che il farmaco potrebbe dimezzare le possibilità di morire o essere ricoverati in ospedale per coloro che sono più a rischio di contrarre la malattia.

La casa farmaceutica ha un contratto con il governo degli Stati Uniti per fornire 1,7 milioni di cicli del farmaco.

ansa/Reuters/OCartu
Condividi