Altri
Altri "grattacapi" per Cunha, accusato di riciclaggio ed evasione (reuters)

"Riveli i conti svizzeri"

Questo l'invito fatto dal giudice brasiliano Moro all'ex presidente della Camera, Eduardo Cunha, accusato di evasione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giudice brasiliano Sergio Moro, titolare dell'inchiesta Lava Jato, la "Mani Pulite brasiliana", ha intimato all'ex presidente della Camera, Eduardo Cunha, di rivelare tutti i conti segreti aperti in Svizzera, entro 10 giorni.

Cunha in Brasile è accusato di corruzione, riciclaggio, evasione fiscale e di aver nascosto in conti segreti in Svizzera tangenti ricevute dall'azienda petrolifera statale Petrobras.

L'ex presidente della Camera, che ha perso l'immunità dopo che il mandato gli è stato revocato lo scorso 12 settembre, è stato rinviato a giudizio giovedì scorso in uno dei filoni dell'inchiesta Lava Jato.

ATS/sdr

Condividi