Ursula von der Leyen (keystone)

Sì a Ursula Von der Leyen

La politica tedesca ha raggiunto la maggioranza per essere eletta presidente della Commissione UE

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ursula von der Leyen ha raggiunto la maggioranza al Parlamento europeo per essere eletta presidente della Commissione UE. I sì sono stati 383, nove più del necessario. I contrari sono stati 327, 22 gli astenuti e un voto nullo.

A designare la politica tedesca, che ha promesso una svolta verde e il salario minimo europeo, sono stati i capi di Stato e di Governo dei 28 in un Consiglio europeo a inizio mese.

"Per me solamente una cosa è importante, l'Europa va rafforzata e chi la vuole fare fiorire mi avrà dalla sua parte, ma chi vuole indebolire quest'Europa troverà in me una dura nemica", ha dichiarato von der Leyen intervenendo oggi in aula a Strasburgo. Per quanto riguarda il patto di stabilità "servono riforme e investimenti. Dobbiamo far sì che possa essere utilizzata" a questo fine "tutta la flessibilità prevista dalle regole. Non è il popolo che serve l'economia, ma è l'economia che è al servizio del nostro popolo", ha aggiunto.

"Proporrò un nuovo patto per la migrazione e l'asilo, incluso il rilancio della riforma di Dublino", ha detto.

ATS/M. Ang.

Ursula Von der Leyen ce l'ha fatta

Ursula Von der Leyen ce l'ha fatta

TG 20 di martedì 16.07.2019

Il ritratto di Ursula Von der Leyen

Il ritratto di Ursula Von der Leyen

TG 20 di martedì 16.07.2019

Condividi