Una scuola bombardata e distrutta a Sanaa
Una scuola bombardata e distrutta a Sanaa (keystone)

"Situazione critica in Yemen"

L'ONU denuncia: "Sia i ribelli sia la coalizione sostenuta da Riyad ostacolano l'arrivo di aiuti"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le Nazioni Unite incontrano molte difficoltà a far giungere nello Yemen aiuti umanitari. Sia i ribelli Huthi sia la coalizione sostenuta dall’Arabia Saudita cercano di ostacolare l’arrivo di cibo e medicinali. Lo ha detto il responsabile competente Stephen O’Brien davanti al Consiglio di sicurezza al Palazzo di vetro di New York.

O’Brien ha sottolineato che nel paese della Penisola arabica si sta consumando una catastrofe umanitaria. L’alto funzionario dell’ONU ha lanciato un appello alla comunità internazionale per un intervento allo scopo di fare pressione sulle fazioni antagoniste per ottenere il via libera a questi aiuti.

Da circa un anno nello Yemen si affrontano i ribelli sostenuti dall’Iran e le forze della coalizione aiutati dal Governo di Riyad.

ats/afp/mas

Condividi