''L'ho fatto per il bene dei cittadini''
''L'ho fatto per il bene dei cittadini'' (keystone)

Snowden chiede grazia a Obama

La "talpa" del Datagate ritiene che le sue rivelazioni siano state "moralmente giuste"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Edward Snowden è alla ricerca di una grazia presidenziale da parte di Barack Obama. La "talpa" del Datagate – che ha rivelato i segreti della sorveglianza di massa statunitense e britannica – ha affermato che il suo gesto è stato moralmente giusto ed è stato fatto per il bene dei cittadini.

Queste dichiarazioni sono contenute in un’intervista esclusiva rilasciata dal 33enne al Guardian via videostreaming da Mosca, dove si trova in esilio.

L’ex tecnico della CIA e consulente della NSA è ricercato dalle autorità americane: accusato di spionaggio, rischia fino a 30 anni di carcere.

Il perdono presidenziale è concesso molto raramente dai presidenti americani alla fine dei loro mandati, ma nonostante la campagna a sostegno di Snowden sia cresciuta sempre di più negli ultimi tempi, sembra piuttosto difficile che questo gli sia concesso.

ansa/mrj

Condividi