Sparatoria in Texas

Un uomo armato ha aperto il fuoco in un supermercato. Diversi morti e feriti, decine di persone coinvolte

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una sparatoria è avvenuta sabato sera nell'ora di punta, verso le 19.00, in un supermercato della catena Walmart a El Paso, in Texas. La polizia locale, via Twitter, in un primo momento ha annunciato che nell’esercizio commerciale sarebbero entrati in azione "più uomini armati" e ha invitato i cittadini a “stare lontani dall’area di Cielo Vista Mall”.

Secondo un primo bilancio, vi sarebbero diversi morti. L’emittente KTSM, affiliata alla NBC, parla di 18 vittime. La CNN afferma che ci sono una ventina di feriti, diversi dei quali in condizioni critiche. La polizia per ora non conferma.

Il luogo del conflitto a fuoco
Il luogo del conflitto a fuoco (googlemaps)

Sollecitate dalla stampa, le autorità locali hanno confermato il decesso di diverse persone. In manette è finito un 21enne di Dallas, armato di un fucile d'assalto. Immediata e ferma la condanna del presidente americano Donald Trump: "Terribile sparatoria. Le notizie sono molto brutte, molte vittime. Ho parlato con il governatore promettendo il totale sostegno del Governo federale”.

 

Negli Stati Uniti le sparatorie non sono rare. Martedì due persone sono morte in un conflitto a fuoco in Mississippi, sempre in un supermercato Walmart. Domenica altre tre persone, tra cui un bambino di sei anni, hanno perso la vita in un festival gastronomico in California, freddati da un 19enne armato.

 
Info Notte

Info Notte

Le ultime notizie della giornata

 
Reuters/AP/bin
Condividi