Il ministro degli Esteri Wang Yi
Il ministro degli Esteri Wang Yi (reuters)

"Stiamo proteggendo il mondo"

Il ministro degli Esteri Wang Yi: gli sforzi cinesi contro il coronavirus "stanno funzionando". Nuovi casi in drastico calo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'epidemia frena. Gli sforzi cinesi per il controllo dell'epidemia di coronavirus "stanno funzionando": è quanto ha detto il ministro degli Esteri Wang Yi, vedendo nella riduzione di nuovi casi il risultato della "robusta azione" messa in campo contro l'epidemia.

"La Cina sta non solo proteggendo la sua gente, ma anche il resto del mondo", ha aggiunto Wang, parlando a un appuntamento dell'Asean in Laos.

La Commissione sanitaria nazionale (NHC) cinese ha reso noto che sono stati rilevati 114 nuovi decessi e 394 contagi aggiuntivi, facendo salire il totale, rispettivamente a 2'118 e 74'576. I nuovi casi sono in drastico calo dai 1'749 di martedì, ai minimi da un mese circa.

ats/joe.p.

Condividi