Immagine d'archivio (Reuters)

Sudan, sventato colpo di Stato

Le autorità locali affermano di aver respinto un gruppo di soldati che ha cercato di impadronirsi di diverse istituzioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le autorità sudanesi hanno segnalato martedì mattina un tentativo di colpo di Stato vicino alla capitale Khartoum da parte di un gruppo di soldati. Secondo una fonte governativa, gli autori hanno cercato di impadronirsi di diverse istituzioni, ma sono stati fermati dall’esercito.

I video sui social media sembrano mostrare veicoli blindati per le strade della città. Secondo quanto riferito, il Governo ha affermato che sono state prese misure per contenere la situazione.

“Tutto è sotto controllo. La rivoluzione è vittoriosa", ha scritto su Facebook Mohammed al-Fiky Suliman, membro del consiglio militare-civile al potere che ha anche invitato i sudanesi a proteggere la transizione.

Il Sudan è stato governato con mano dura dal presidente Omar al-Bashir per 30 anni fino a quando il regime è stato rovesciato dall'esercito dopo le proteste di massa nel 2019. Civili e militari hanno poi formato un Governo di transizione congiunto, che è stato riconosciuto in tutto il mondo.

Reuters/ATS/YR
Condividi