Nizza il giorno dopo la strage
Nizza il giorno dopo la strage (keystone)

Terrore a Nizza

LIVE TICKER - Anche una ticinese tra le vittime dell'attentato messo a segno giovedì sulla Promenade des Anglais; 84 morti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il terrore colpisce ancora la Francia, nel giorno della festa nazionale del 14 luglio: un uomo alla guida di un camion si è scagliato giovedì sera sulla folla che assisteva ai fuochi d'artificio sul lungomare di Nizza, sparando. A terra ha lasciato 84 morti - tra cui anche una ticinese di 54 anni domiciliata ad Agno - e decine di feriti, molti dei quali gravi. Tra le vittime numerosi bambini. L'autista del camion è stato ucciso, ma è ancora caccia ad eventuali complici.

Attentato a Nizza, in breve
Attentato a Nizza, in breve (pix)

L'Isis celebra il massacro. Rafforzati i controlli ai confini con la Francia. Hollande prolunga stato emergenza: “noi più forti dei terroristi, raid in Siria e Iraq proseguiranno”.

LIVE TICKER

Strage di Nizza, il pensiero del consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi
Strage di Nizza, il pensiero del consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi

15.00 - Per saperne di più

 

Massima allerta in Francia
Massima allerta in Francia

14.37 - Massima allerta in Francia per il timore di nuovi attentati. Falso allarme bomba ha fatto scattare misure di sicurezza straordinarie all'aeroporto di Nizza.

Una delle tante vittime dell'attentato di Nizza
Una delle tante vittime dell'attentato di Nizza (keystone)

14.22 - Il Consiglio di Stato ticinese esprime il proprio cordoglio alla famiglia di Linda Casanova Siccardi e alle famiglie di tutte le vittime dell’efferato attentato di Nizza, che ha colpito duramente anche la Svizzera e il Canton Ticino.

 

Bandiere a mezz'asta su Palazzo federale
Bandiere a mezz'asta su Palazzo federale (rsi)

Un pensiero alle vittime dell'attentato di Nizza
Un pensiero alle vittime dell'attentato di Nizza (keystone)

14.05 - Attentato di Nizza. "Il bollettino aggiornato alle 10.30 di stamani dice che c'è stato un totale di 188 feriti ospedalizzati, di cui 98 gravi. 38 di questi pazienti sono bambini, minori di 15 anni". Lo ha reso noto Antonio Iannelli, chirurgo italiano del Centre Hospitalier Universitaire di Nizza, secondo il quale fino ad ora i morti accertati sono 84. Il bilancio, però, potrebbe aggravarsi con il passare delle ore.

 

Didier Burkhalter
Didier Burkhalter (keystone)

13.47 -  Dopo il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann, anche il consigliere federale Didier Burkhalter, capo della diplomazia elvetica, ha espresso dolore e solidarietà con la Francia per l'attacco terroristico a Nizza. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) prosegue del resto le ricerche di eventuali altre vittime svizzere.

 

13.39 - A Nizza, la prefettura ha attivato un numero telefonico d'emergenza, raggiungibile anche dalla Svizzera, componendo lo 0033 (0) 4 93 72 22 22. E anche Berna sta seguendo l'evolversi della situazione. Per i cittadini svizzeri è attiva la hotline 0800 24 7 365. Dalla Francia e dall'estero si deve comporre lo 0041 800 24 7 365.

Theresa May
Theresa May (keystone)

13.35 -  La Gran Bretagna si schiera "spalla a spalla con la Francia, come tanto spesso abbiamo fatto in passato". Con queste parole Theresa May ha espresso il suo sostegno a Francois Hollande, dopo la strage di Nizza. La neo premier britannica riafferma poi l'impegno contro i terroristi:"Dobbiamo raddoppiare gli sforzi per sconfiggere questi brutali assassini che vogliono distruggere il nostro stile di vita".

Tutti un po' francesi
Tutti un po' francesi (keystone)

13.22 - Bandiera francese a mezz'astasventola, fatto del tutto inedito, sulla residenza del primo ministro britannico al numero 10 di Downing Street. Cosi' il Regno Unito testimonia la sua solidarieta' alla Repubblica dopo il sanguinoso attacco di Nizza.

 

13.20 - "Scesi dal bus, abbiamo visto tantissima gente scappare e non capivamo cosa stesse succedendo. C’era caos", ha raccontato Lena Boscolo ai microfoni delle Cronache della Svizzera Italiana.

 

Tra i turisti presenti a Nizza per le vacanze c’erano anche nove studenti ticinesi che si erano recati in Costa Azzurra per celebrare l’ottenimento della maturità. Loro, giovedì sera, avevano deciso di restare a casa per cenare prima di recarsi sulla Promenade des Anglais per assistere allo spettacolo pirotecnico organizzato per la festa nazionale francese.

Il luogo della strage a Nizza
Il luogo della strage a Nizza (keystone)

13.05 - È stato identificato l’uomo che giovedì sera si è lanciato con un camion falciando per due chilometri la folla a Nizza. Si chiamava Mohamed Lahouaiej Bouhlel, un franco-tunisino di 31 anni, noto alla polizia per violenze e uso di armi, ma non risultava alcun suo legame con il terrorismo.

Tra le 84 persone uccise dal folle gesto figurano anche una 54enne ticinese e molti bambini. Oltre una cinquantina i feriti, molti dei quali versano in gravi condizioni. Da quando era iniziata la procedura per il divorzio dalla moglie, l'attentatore di Nizza appariva "depresso e instabile". Lo riferisce BfmTv. L'uomo era sposato con tre figli.

 

12.53 - Le immagini raccolte da alcuni passanti che hanno immortalato l'intervento degli agenti mentre bloccano il camion

François Hollande
François Hollande (keystone)

12.45 - François Hollande è giunto arrivato a Nizza. E' stato accolto dal premier Manuel Valls e dal ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve. Il presidente francese si è diretto alla Prefettura per fare il punto della situazione con i servizi di sicurezza. In programma, per lui, anche una visita all'ospedale Pasteur dove sono ricoverati molti dei feriti.

12.44 - La Tunisia condanna con la più grande fermezza "l'attacco vile ed terroristico" di giovedì sera a Nizza costato la vita a numerose vittime innocenti. Lo scrive il ministero degli Esteri tunisino esprimendo le sue più vive condoglianze e la più viva simpatia alla Francia e augurando una pronta guarigione ai feriti.

Thierry Morotti
Thierry Morotti (©Ti-Press)

12.36 - Il sincado di Agno, Thierry Morotti, vicino alla famgilia della 54enne morta in seguito all'attentato di Nizza: "Il paese è sotto shock".

 

Il camion utilizzato per compiere la strage a Nizza
Il camion utilizzato per compiere la strage a Nizza (keystone)

12.34 - Identificato il killer che giovedì sera si è lanciato con un camion falciando per due chilometri la folla della Promenade des Anglais in festa per il 14 luglio e sparando sui passanti. Si chiamava Mohamed Lahouaiej Bouhlel, franco-tunisino di 31 anni, era noto alla polizia per violenze e uso di armi, ma non risultava alcun legame con il terrorismo.

12.33 - Malgrado l'attentato messo a segno giovedì a Nizza, i collegamenti tra la Svizzera e la città del sud-est della Francia non sono per ora perturbati. Né gli aeroporti né le FFS hanno constatato problemi.

12.31 - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) conferma la morte di una cittadina sivzzera, una ticinese 54enne. Non è ancora chiaro se vi siano altre vittime: accertamenti al riguardo sono in corso, ha comunicato in tarda mattinata il DFAE.

12.28 - "Non si riescono ancora a rintracciare molti italiani, che risultano al momento dispersi". Lo ha detto il console generale d'Italia a Nizza, Serena Lippi, che però invita "alla calma".

 

 

Turisti a Nizza
Turisti a Nizza (keystone)

12.16 - Gli approfondimenti di Rete Due sull'attentato di Nizza

 

11.46 - No comment

11.39 - La tappa odierna del Tour de France non verrà annullata dopo la strage di Nizza. La 13/a frazione, la cronometro individuale in Alvernia, è iniziata sotto misure di sicurezza rinforzate e si sta svolgendo in silenzio, con gli impianti pubblicitari e musicali "muti", in memoria delle Vittime.

11.38 -  Un secondo documento di identità è stato ritrovato sul camion dell'attentato di Nizza. Lo riferisce Nice Matin. Nessuna conferma da parte delle autorità.

Il camion usato per compiere la strage
Il camion usato per compiere la strage (keystone)

11.34 - Le immagini diffuse in rete

 

11.20 - La cancelliera Merkel e la Germania si schierano al fianco della Francia nella battaglia al terrorismo

 

11.14 - La testimonianza di una ragazza che ha vissuto quanto accaduto giovedì sera a Nizza

Il comunicato del DFAE (clicca sull'immagine per ingrandirla)
Il comunicato del DFAE (clicca sull'immagine per ingrandirla) (DFAE)

11.11 +++ FLASH; FLASH FLASH +++ Il DFAE conferma: “Secondo le prime informazioni tra le vittime dell’attentato a Nizza vi sarebbe una cittadina svizzera”.

 

11.06 - +++ La testimonianza di una turista italiana a Nizza, raccolta da Alessandra Spataro +++

Il luogo della strage
Il luogo della strage (keystonew)

10.47 - Il camion utilizzato per compiere l’attentato a Nizza era stato noleggiato due giorni prima a Saint-Laurent-du-Var. Lo riporta Le Figaro, aggiungendo che il contratto prevedeva l'utilizzo per altri giorni.

François Hollande
François Hollande (keystone)

10.42 - +++ TRE GIORNI DI LUTTO NAZIONALE +++ Il presidente francese François Hollande ha proclamato tre giorni di lutto nazionale, il 16, 17 e 18 luglio, dopo la strage di Nizza. Lo ha annunciato il premier francese Manuel Valls, ricordando che "il terrorismo costituisce una minaccia che pesa e peserà ancora a lungo sulla Francia".

Vladimir Putin
Vladimir Putin (keystone)

10.39 - Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato un telegramma di condoglianze al suo omologo Francois Hollande in cui si dice "scioccato" per la "brutalità e il cinismo" dei crimini commessi a Nizza, veri e propri atti barbarici". Putin ha quindi chiesto che "tutte le forze del mondo civile" si uniscano per sconfiggere questo "male tremendo", combattendo "contro tutte le manifestazioni del terrorismo" ed "eliminando i militanti e la loro ideologia, ovunque si nascondano".

Il cordoglio del presidente del Governo ticinese Paolo Beltraminelli
Il cordoglio del presidente del Governo ticinese Paolo Beltraminelli (facebook)

10.36 - Il cordoglio del presidente del Governo ticinese Paolo Beltraminelli

Ha un nome l'uomo al volante del camion usato per commettere la strage
Ha un nome l'uomo al volante del camion usato per commettere la strage (keystone)

10.29 - Il killer di Nizza è stato formalmente identificato: lo rendono noto fonti di polizia, senza fornire ancora il nome dell'assassino, un franco tunisino di 31 anni.

Martin Schulz
Martin Schulz (keystone)

10.27- "Le ferite fisiche e psicologiche ci metteranno del tempo a rimarginarsi ma faccio appello ai francesi a non cedere alle sirene della divisione e dell'odio. Libertà, uguaglianza, fraternità: la Francia resterà in piedi". Queste le parole espresse dal presidente dell'Europarlamento Martin Schulz, all’indomani dell'attentato a Nizza. “Gli autori e i responsabili dell'attentato non intaccheranno la nostra determinazione a lottare contro il terrorismo, in Francia, in Europa e ovunque nel mondo", ha aggiunto.

Il camion usato per la strage
Il camion usato per la strage (keystone)

10.23 - Sul camion del terrorista di Nizza sono stati trovati una patente, una carta di credito ed un telefono cellulare. Lo riferiscono i media francesi aggiungendo che sono in corso perquisizioni nell'abitazione dell’uomo, ucciso dalla polizia, di cui non è stata ancora resa nota l'identità.

In cerca di sostegno e rassicurazioni
In cerca di sostegno e rassicurazioni (keystone)

10.20 - Il traffico delle auto e dei mezzi pubblici comincia a riprende a Nizza, anche se la città è ancora sotto choc per l'attentato. Sulla Promenade des Anglais, che resta chiusa, è iniziato un lento pellegrinaggio per rendere omaggio alle numerose vittime.

 

Una delle vittime della strage
Una delle vittime della strage (keystone)

10.10 - +++ TRA LE VITTIME DELL'ATTENTATO A NIZZA ANCHE UNA TICINESE, LINDA CASANOVA +++ Lo conferma la famiglia della vittima al Corriere del Ticino. La donna, 54enne, era domiciliata ad Agno. La donna era in vacanza in Costa Azzurra con il marito, di nazionalità francese, che è rimasto ferito ma solo in modo lieve. Avrebbero dovuto rientrare in Svizzera domani.

09.58 - Strage a Nizza: il cordoglio elvetico

Johann Schneider-Ammann s'è detto sconvolto per l'attentato che ha insanguinato il lungomare di Nizza giovedì sera, definendo inaccettabili tali atti. "La popolazione e il Governo svizzeri sono vicini ai famigliari delle vittime", ha proseguito il presidente della Confederazione, esprimendo cordoglio, comprensione e solidarietà per la Francia.

"Dobbiamo lottare contro ogni tipo di terrorismo, ma non c'è una formula magica, altrimenti l'avremmo già adottata", ha proseguito il consigliere federale, attualmente in visita in Mongolia, sottolineando l'importanza d'offrire prospettive ai giovani in modo che non si sentano esclusi.

Una delle vittime dell'attentato di Nizza
Una delle vittime dell'attentato di Nizza (keystone)
 - Di Alessandra Spataro

09.50 -  Almeno 54 bambini sono stati ricoverati all'ospedale Lenval di Nizza dopo la strage. Lo scrive su twitter Nice-Matin, il principale quotidiano locale.

L'annuncio online
L'annuncio online

Joachim Gauck
Joachim Gauck (keystone)

09.49 - Il presidente tedesco Joachim Gauck, che si trova in visita in Uruguay ha definito l’attentato “Un attacco al mondo intero”, che “riguarda i valori della rivoluzione francese " sono anche i nostri valori".

09.41 - Una delegazione svizzera si è recata a Nizza ed è in contatto con le autorità locali. Accertamenti sono tuttora in corso per capire se vi siano vittime svizzere nell’attentato.

La comunicazione del DFAE (clicca sull'immagine per ingrandirla)
La comunicazione del DFAE (clicca sull'immagine per ingrandirla)

Senza parole
Senza parole (Alessandra Spataro)

 

 

 

09.18 - Papa Francesco è solidale con le vittime e tutto il popolo francese dopo l'attentato di Nizza e condanna "nel modo più assoluto ogni manifestazione di follia omicida, di odio, di terrorismo e ogni attacco contro la pace".

 

09.13 - Il terrore colpisce ancora la Francia, nel giorno della festa nazionale del 14 luglio: un uomo alla guida di un camion si è scagliato sulla folla che assisteva ai fuochi d'artificio sul lungomare di Nizza, sparando. A terra ha lasciato 84 morti - questo ora il bilancio - e decine di feriti, alcuni gravi. Tra le vittime molti bambini. L'autista del camion è stato poi ucciso, ma è ancora caccia ad eventuali complici.

L'Isis celebra il massacro. Rafforzati i controlli ai confini con la Francia. Hollande prolunga stato emergenza: “noi più forti dei terroristi, raid in Siria e Iraq proseguiranno”.

 

8.59 -

 

8.59 - Nizza il giorno dopo

8.56 Il killer di Nizza, un franco tunisino di 31 anni, "è stato neutralizzato da un uomo e due poliziotti". Lo ha detto Eric Ciotti, presidente del Dipartimento delle Alpi Marittime, a France Info.

08.50 "Era una serata di festa, si è trasformata in un incubo che segnerà per sempre le nostre vite". Piange Marlena quando, davanti all'ospedale di Nizza, racconta il terribile attentato. "Tenevo per mano i miei quattro figli - racconta - poi all'improvviso le urla della gente e quel tir che ci è passato accanto andando a zig zag e schiacciando tutto e tutti".

08.44  Il guidatore del camion che si è scagliato sulla folla "era solo a bordo del veicolo", e "se ha avuto complici, è stato a monte". Lo afferma un cronista di Le Figaro, spiegando che la polizia sta esaminando le immagini della videosorveglianza per capire da dove sia partito l'attentatore.

 

08.35 Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann è profondamente scioccato dal violento attentato. "Simili atti sono inaccettabili", ha detto. "La popolazione e il governo svizzeri sono vicini ai famigliari della vittime".

 

08.31 Gli ospedali di Nizza hanno lanciato un appello alla popolazione per donazioni di sangue, per far fronte al gran numero di feriti. Il centro per le donazioni, specificano i media locali, apre alle 9.30. 

08.22 Rassegna stampa: il terrore in prima pagina. La Francia ripiomba nell'incubo: "84 morti a Nizza, stato d'emergenza prolungato di altri tre mesi"

L'apertura de Le Figaro online
L'apertura de Le Figaro online

8.16 È uno scenario quasi surreale quello che accoglie chi si è recato a Nizza venerdì mattina: la località turistica e balneare è praticamente deserta

 

08.10 Niente spiaggia oggi a Nizza. L'accesso agli stabilimenti balneari, pubblici e privati, lungo la Promenade des Anglais, è stato infatti interdetto dalle autorità locali dopo l'attentato di ieri sera. Secondo quanto appreso la decisione riguarda, in particolare, le spiagge tra Carras (aeroporto di Nizza) e i Beau Rivage incluse.

Una città
Una città "sospesa" (rsi/spataro)

 

08.07 Il Dipartimento federale degli affari esteri è in contatto con le autorità francesi per seguire la situazione a Nizza. Sono in corso accertamenti per stabilire se vi sono svizzeri fra le vittime dell'attentato, precisa un comunicato.

 

08.02 Promenade des anglais ora a 2 chilometri da dove è avvenuto l'attacco. Non c'è in giro nessuno. Molti turisti preferiscono stare in hotel

La zona dell'attentato è sbarrata
La zona dell'attentato è sbarrata (rsi/spataro)

 

 

07.55

 

 

07.30 Il terrore colpisce ancora la Francia, nel giorno della festa nazionale del 14 luglio: un uomo alla guida di un camion si è scagliato, a 80 km/h, sulla folla che assisteva ai fuochi d'artificio a Nizza, sparando. A terra ha lasciato 84 morti e almeno 100 feriti, 18 gravi. L'autista del camion è stato poi ucciso, ma è ancora caccia ad eventuali complici. La Procura non ha dubbi sulla matrice: "È stato un attentato". L'inchiesta è stata affidata all'antiterrorismo. Per il momento non ci sono rivendicazioni, ma ii sostenitori dell'IS hanno "festeggiato il massacro".

 

6.56 - Attacco a Nizza, 84 morti. Il camionista che si è lanciato sulla folla ha origini tunisine.

 

6.29 - Hollande richiama i riservisti: "Tragedia mostruosa, innegabile che sia terrorismo"

Il camion che si è scagliato contro la folla a Nizza "aveva l'intenzione di uccidere, schiacciare e massacrare", ha detto Hollande, denunciando la "violenza assoluta" della strage del 14 luglio. "Dobbiamo fare di tutto per lottare contro questo flagello", ha continuato il presidente, visibilmente commosso, nel corso del suo intervento notturno dall'Eliseo al termine di una riunione con il premier Manuel Valls.

 Il capo dello Stato ha quindi rivolto un messaggio di "solidarietà alle vittime e alle loro famiglie". Dopo gli attentati parigini del gennaio 2015 e del 13 novembre scorso ora viene "colpita Nizza. Tutta la Francia è sotto la minaccia del terrorismo islamico. In queste circostanze serve vigilanza assoluta e una determinazione senza fine", ha concluso.

 

23.37 Attentato a Nizza in Francia. Un camion ha travolto decine di persone riunite in strada per la festa nazionale. TG speciale alle 08.00 su LA1.

ats/joe.p./bin

Condividi