Miliziani Houthi in una foto d'archivio
Miliziani Houthi in una foto d'archivio (keystone)

Tregua nello Yemen

L'ONU ha reso noto che le parti belligeranti hanno concordato un cessate il fuoco di due mesi, a partire da sabato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le parti belligeranti nello Yemen hanno concordato un cessate il fuoco di due mesi (a partire da sabato alle 19.00) e hanno inoltre raggiunto un accordo per permettere alle navi da rifornimento di entrare nel porto di Hudaydah, controllato dagli Houthi, e il transito di alcuni voli commerciali dall'aeroporto di Sanaa. Lo ha reso noto venerdì l'inviato speciale delle Nazioni Unite per lo Yemen, Hans Grundberg.

Tregua nello Yemen

Tregua nello Yemen

TG 12:30 di sabato 02.04.2022

 

Le parti hanno accettato di fermare tutte le operazioni militari offensive aeree, terrestri e marittime all'interno del Paese e oltre i suoi confini.

Grundberg ha sottolineato che "la tregua può essere rinnovata oltre il termine di due mesi con il consenso delle parti". La coalizione a guida saudita sta combattendo per conto del Governo i ribelli Houthi - allineati all'Iran - da sette anni.

Yemen sempre più nel caos

Yemen sempre più nel caos

TG 12:30 di domenica 26.04.2020

Reuters/M. Ang.
Condividi