Treni fermi lunedì mattina in Germania (keystone)

Treni fermi in Germania

Uno sciopero di 4 ore ha paralizzato il traffico ferroviario in buona parte del Paese all'alba di lunedì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le grandi linee interrotte e i treni regionali fortemente perturbati sono il risultato di uno sciopero dei ferrovieri tedeschi nella prima mattina di lunedì. L’agitazione è iniziata alle 5.00 e proseguita per circa 4 ore ma le conseguenze si sono fatte sentire ben più a lungo, ha riferito la Deutsche Bahn (DB).  “I collegamenti inter regionali sono stati sospesi su tutto il territorio nazionale” aveva annunciato in mattinata la DB precisando che il disservizio riguardava le linee intercity e i treni ad alta velocità ICE.

Particolarmente complicata la situazione in Baviera dove praticamente tutti i convogli non hanno circolato.

Motivo dello sciopero, definito “di avvertimento” verte sui negoziati salariali in corso. Negoziati che sabato scorso si erano conclusi tra la DB e il sindacato EVG con un nulla di fatto e con la promessa di continuare oggi, lunedì le discussioni che da parte sindacale chiedono un aumento del 7,5% dei salari per circa 160'000 collaboratori.

ATS/AFP/Swing

Condividi