(Riconfermata per altri quattro anni)

Tsai Ing-wen rieletta a Taiwan

La sostenitrice della linea dura con Pechino riconfermata alla presidenza del paese con il 57% dei suffragi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La presidente uscente Tsai Ing-wen, propugnatrice della linea dura nei confronti di Pechino, è stata rieletta sabato con il il 57% delle preferenze e il rivale Han Kuo-yo, meno intransigente nei rapporti con il continente, ha subito riconosciuto la sconfitta.

A risultato acquisito, la riconfermata ha dichiarato di sperare che le autorità cinesi capiscano che né Taipei né il suo Governo democraticamente eletto cederanno alle minacce e alle intimidazioni. I fatti di Hong Kong non sono d'altronde estranei al suo successo, non pronosticabile fino a qualche tempo fa.

L'isola, popolata da 23 milioni di persone e indipendente di fatto da una settantina d'anni, non è considerata tale né dalla gran parte degli altri Stati, né, tanto meno, da quella che si ritiene essere tuttora la madre patria.

Reportage da Taiwan

Reportage da Taiwan

TG 12:30 di domenica 12.01.2020

 
 
 
AFP/dg
Condividi