"Lunga vita a Cumhuriyet", ma sono tempi duri per il quotidiano di opposizione (keystone)

Turchia, in cella Akin Atalay

Il patron del quotidiano Cumhuriyet, simbolo della resistenza a Erdogan, arrestato al rientro dalla Germania

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente della direzione del quotidiano di opposizione turco Cumhuriyet, Akin Atalay, è stato arrestato oggi venerdì al suo rientro a Istanbul dalla Germania. Un veicolo della polizia lo attendeva ai piedi della scaletta dell'aereo.

Lo ha annunciato il suo stesso giornale. Una settimana fa le manette erano scattate ai polsi di nove redattori, compreso il direttore Murat Sabuncu, nel quadro di un'inchiesta per "attività terroristiche". La giustizia sospetta legami con Fethullah Gülen, la presunta mente del mancato golpe, e con il PKK, il Partito dei lavoratori curdi.

Il precedente direttore Cam Dundar, fuggito in Germania per evitare la prigione
Il precedente direttore Cam Dundar, fuggito in Germania per evitare la prigione (keystone)

Le organizzazioni di difesa dei diritti umani hanno subito e nuovamente manifestato la loro preoccupazione per il rispetto della libertà di espressione: le purghe dopo il fallito colpo di Stato hanno già portato alla chiusura di 170 organi di stampa. Dietro le sbarre sono finiti 105 giornalisti.

pon/AFP

Dal TG20:

Un altro arresto in Turchia

Un altro arresto in Turchia

TG 20 di venerdì 11.11.2016

Condividi