(ansa)

USA: nuove forze in Medio Oriente

La mossa del Pentagono dopo gli attacchi agli impianti petroliferi in Arabia Saudita. Sospetti sull'Iran

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli Stati Uniti - dopo gli attacchi agli impianti petroliferi in Arabia Saudita che si sospetta fortemente siano stati sferrati dall'Iran - invieranno nuove forze in Medio Oriente.

Lo ha annunciato il capo del Pentagono Mark Esper. Il segretario alla Difesa ha spiegato che la decisione è stata approvata dal presidente Donald Trump dopo una richiesta di sostegno da parte di Riad.

Il dispiegamento - ha aggiunto - sarà di natura difensiva e riguarderà in primo luogo sistemi di difesa aerea e missilistica.

ats/joe.p.

Condividi