Parte della struttura teatro della sparatoria
Parte della struttura teatro della sparatoria (keystone)

USA, sparatoria in clinica

In una struttura texana per reduci di guerra un uomo ha aperto il fuoco; due morti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due persone sono morte nella notte su mercoledì, tra cui lo sparatore, durante una sparatoria avvenuta in un centro medico dell’esercito USA in Texas. I colpi di arma da fuoco sono stati esplosi in una clinica per reduci di guerra nella base militare di Fort Bliss a El Paso.

La conferma arriva dal comandante della struttura, il generale Stephen Twitty che ha pure annunciato la presenza sul luogo degli esperti dell’FBI che dovranno fare chiarezza sul movente e sulla dinamica dell’accaduto.

Le strutture per i reduci USA non sono nuove a questo genere di fatti. Lo scorso aprile, sempre in Texas ma a Fort Hood un soldato aveva ucciso tre persone e ferite quasi una ventina durante una sparatoria prima di suicidarsi. Nella medesima struttura, nel 2009, un maggiore aveva causato, sparando all’impazzata, 13 morti e oltre una tentina di feriti prima di togliersi la vita.

Red.MM/AFP/Swing

Condividi