Una torre anti-pandemia

Sorgerà in Florida e avrà speciale sistema di ventilazione, materiali antimicrobici e vi circoleranno robot in grado di uccidere i batteri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si chiamerà “Legacy Tower”, avrà 55 piani e costerà circa 460 milioni di franchi. Nello Stato della Florida, sono appena iniziati i lavori per costruire uno dei primi edifici anti-pandemia del mondo. Una torre inserita in un vasto complesso immobiliare che comprenderà oltre 300 appartamenti di lusso, ma anche centinaia di camere d’hotel e servizi medici disposti su una decina di piani.

“Il progetto è nato prima dell’arrivo del coronavirus”, racconta Daniel Kodsi, CEO del Legacy Miami Worldcenter, “ma poi lo abbiamo adattato. Oltre ai servizi medici, abbiamo aggiunto la parte alberghiera e poi abbiamo aggiunto tante caratteristiche per garantire il benessere dei residenti”.

La torre avrà uno speciale sistema di ventilazione e verranno usati materiali antimicrobici. Circoleranno però anche robot in grado di uccidere batteri e molti dispositivi che funzioneranno senza contatto, ad esempio per chiamare l’ascensore e aprire le porte.

KiNa

Condividi