Il paese è già sull'orlo di una crisi umanitaria (keystone)

Yemen, il virus ferma la guerra

L'Arabia Saudita ascolta l'appello del segretario generale dell'ONU - Cessate il fuoco per almeno due settimane

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Arabia Saudita ha annunciato un cessate il fuoco nello Yemen comunicando di aver dato seguito alla richiesta dello scorso 23 marzo  del segretario generale dell'ONU Antonio Guterres, vista l'emergenza sanitaria legata alla pandemia di coronavirus.

Le guerra civile in Yemen ha provocato dal suo inizio la morte di decine di migliaia di persone e sono 24 milioni gli yemeniti che necessitano di aiuti umanitari.

L'annunciato stop al conflitto dovrebbe durare due settimane, riservandosi il diritto di difendersi in caso di attacco. Di fronte alla peggiore crisi umanitaria del mondo, lo Yemen, il paese più povero della penisola arabica, non ha registrato finora alcun caso di infezione ma le organizzazioni umanitarie temono una catastrofe se il paese dovesse essere colpito dal nuovo coronavirus. Con un sistema sanitario prosciugato e una carenza di acqua potabile, lo Yemen è già stato colpito da epidemie come la febbre dengue e il colera.

ATS/sdr
Condividi