I pirati hanno divulgato tramite social network la parola d'accesso
I pirati hanno divulgato tramite social network la parola d'accesso (web)

Zuckerberg, la pass? "dadada"

Pirati informatici scoprono la parola chiave per aprire i conti sociali del creatore di Facebook

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il genio dell'informatica, miliardario e creatore di Facebook Mark Zuckerberg non è immune dalla sindrome delle "password facili" che colpisce più o meno tutti i comuni mortali. Un gruppo di pirati informatici, infatti, è riuscito a trovare la parola chiave per accedere ai suoi conti Twitter e Pinterest: è "dadada", sei lettere tutte minuscole.

La sbadataggine di Mark Zuckerberg è stata a sua volta condivisa sui social network
La sbadataggine di Mark Zuckerberg è stata a sua volta condivisa sui social network (RTS/DR)

Predicare bene e razzolare male, dato che il giovane fondatore del social network in blu consiglia di non usare lo stesso termine d'accesso su altri siti.

«Non usare la password di Facebook in altri canali online» e «La password deve essere difficile da indovinare»
«Non usare la password di Facebook in altri canali online» e «La password deve essere difficile da indovinare» (Facebook)

Gli hacker hanno twittato da quello stesso account (anche se era inattivo dal 2012) un messaggio che prendeva in giro il guru del mondo digitale, rivelando a tutti il codice "segreto". Il post risulta ora cancellato.

px

Condividi