Il parlamento UE ha ridotto i casi di censura alla rete
Il parlamento UE ha ridotto i casi di censura alla rete (keystone)

UE, addio ai costi di roaming dal 2015

Primo di 2 passaggi parlamentari per garantire libertà di rete e minori costi in bolletta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Entro il 15 dicembre 2015 potrebbero essere aboliti i costi di roaming telefonico e sarà dato il via dato il via ad una serie di norme legali per assicurare la neutralità della rete. Questo il punto centrale del pacchetto Telecomunicazioni approvato giovedì in prima lettura dal Parlamento europeo con 534 sì, 25 no e 58 astensioni.

L’associazione europea degli operatori di telecomunicazione ed i provider hanno ritenuto tale scelta un passo nella direzione sbagliata mentre l’UE l’ha presa come dimostrazione di una politica europea al servizio dei cittadini.

Con il voto di oggi, gli eurodeputati indicano che l'accesso a internet non deve avere limitazioni o interferenze e che non vi devono essere discriminazioni nell'offerta di contenuti, dispositivi, servizi o applicazioni.

Red.MM/ATS

Condividi