Duplice sparatoria in due centri ebraici
Duplice sparatoria in due centri ebraici (REUTERS)

USA: neonazista spara, tre morti

Fatto di sangue in due centri ebraici in Kansas: uccide gridando "Heil Hitler" e viene arrestato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre persone sono state uccise - ed una quarta è stata ferita e versa in condizioni critiche - domenica in due diverse sparatorie in altrettanti centri ebraici a Kansas City.

Fonti di polizia hanno riferito alla CNN che il killer è un neonazista sulla settantina. Dei testimoni hanno affermato che prima di sparare chiedeva ai presenti se fossero ebrei e poi gridava "Heil Hitler".

L'uomo è stato infine arrestato nei pressi di una vicina scuola elementare e, riferisce il Kansas City Star, mentre veniva portato via ha fatto delle "dichiarazioni antisemite".

ansa/redMM


Condividi