Un cameramen si aggira tra le rovinie di una costruzione distrutta
Un cameramen si aggira tra le rovinie di una costruzione distrutta (KEYSTONE)

Violento terremoto in Nicaragua

Una scossa di magnitudo 6.4 sulla scala Richter ha provocato distruzione e almeno 14 feriti. Colpita soprattutto la zona a nord-est della capitale Managua

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una violenta scossa di terremoto ha fatto tremare il Nicaragua provocando almeno 14 feriti e la distruzione di una novantina di abitazioni. Il sisma, di 6.4 gradi sulla scala Richter, ha anche causato l'interruzione delle linee idriche e telefoniche in diverse città, in particolare nella capitale Managua.

Il terremoto è stato registrato alle 17.27 ora locale, (l'1.27 in Svizzera) e il suo epicentro è stato individuato a una ventina di chilometri a nord-est della capitale, non lontano dal vulcano Apoyeque.

La portavoce del governo Rosario Murillo ha annunciato lo stato d'allerta per queste scosse vulcaniche che potrebbero scuotere la nazione anche nelle prossime ore.

RED.MM/ATS


Condividi