I modelli ispezionati sono conosciuti anche come "Serie C" (keystone)

A220, si torna alla normalità

Controlli ultimati sugli aerei della Swiss: l'intera flotta potrà riprendere il volo da giovedì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Swiss rimette in servizio la sua flotta di 29 aerei A220 dopo il temporaneo stop di martedì. In seguito a un guasto sulla tratta Londra-Ginevra, infatti, gli aerei progettati e sviluppati dalla Bombardier, sono stati sottoposti a controlli ai motori. Le verifiche sono state quasi completate e la situazione dovrebbe tornare alla normalità giovedì, ha fatto sapere la compagnia aerea.

Complessivamente, Swiss ha cancellato circa 100 voli, per un totale di 10'000 passeggeri coinvolti. La compagnia ha fatto sapere che le persone interessate sono state contattate e potranno essere trasferite su altri voli o rimborsate.

Questo tipo di aerei commercializzati dall'Airbus costituisce quasi la metà della flotta che assicura i voli europei di Swiss. Si tratta di velivoli che consumano meno energia e possono trasportare più passeggeri rispetto ai vecchi Jumbolinos, sostituiti dal 2016.

ATS/Not/eb
Condividi