Il congedo sarà accordato quando verrà adottato un bambino di età inferiore a 4 anni (Keystone)

Adozioni, sì al congedo parentale

Il progetto prevede un congedo di due settimane durante l'adozione di un bambino per i genitori che esercitano un'attività lucrativa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche i genitori che adottano un bambino potranno beneficiare di un congedo pagato. Gli Stati hanno approvato - con 37 voti contro 2 e 2 astensione - una revisione della Legge sulle indennità di perdita di guadagno dopo l'approvazione del Nazionale nel settembre 2020.

Il progetto prevede un congedo di due settimane durante l'adozione di un bambino per i genitori che esercitano un'attività lucrativa. Sarà finanziato dalle indennità per la perdita di guadagno. Si tratta di un compromesso trovato dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Nazionale rispetto all'iniziativa parlamentare di Marco Romano che ne chiedeva uno di dodici settimane.

Il congedo sarà accordato quando verrà adottato un bambino di età inferiore a 4 anni e dovrà essere richiesto entro un anno dall'adozione. I genitori adottivi potranno scegliere chi dei due beneficerà del congedo o se preferiscono dividerlo. Non sono previste indennità per i genitori che adottano i figli del partner.

Stando a stime dell'amministrazione, non sarebbe necessario aumentare i contributi alle IPG. Il dossier è quindi pronto per le votazioni finali.

Condividi