Altri aiuti dalla Svizzera al Libano

Un aereo con sei specialisti e 1,5 tonnellate di materiale medico è decollato per Beirut

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Altri aiuti sono partiti venerdì dalla Svizzera alla volta di Beirut, devastata dalle esplosioni di una decina di giorni fa. Stamane sei specialisti del Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA) sono decollati da Berna-Belp alla volta del Libano, indica il Dipartimento federale degli affari esteri.

 

 

A bordo dell'aereo anche 1,5 tonnellate di materiale per le cure mediche di base nei settori della chirurgia, della pediatria e dell'ostetricia.

Nella capitale libanese vi sono già 20 esperti elvetici che partecipano alle riunioni quotidiane di coordinamento con i rappresentanti libanesi e degli altri Paesi presenti. La Svizzera ha inoltre annunciato un contributo di 4 milioni di franchi per sostenere la popolazione libanese.

Aiuti svizzeri al Libano

Aiuti svizzeri al Libano

TG 20 di venerdì 14.08.2020

 
Beirut, arrivano gli aiuti svizzeri

Beirut, arrivano gli aiuti svizzeri

TG 12:30 di venerdì 14.08.2020

 
ATS/sf
Condividi