La mozione è stata approvata con 45 voti favorevoli, 10 contrari e 4 astensioni (keystone)

Apertura al matrimonio per tutti

Sì a larga maggioranza dall'Assemblea dei delegati della Federazione delle chiese protestanti svizzere alle nozze tra omosessuali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La chiesa riformata si apre al matrimonio per tutti. La mozione è stata approvata martedì a Berna con 45 voti favorevoli, 10 contrari e 4 astensioni dal Consiglio parlamentare dell'Assemblea dei delegati della Federazione delle chiese protestanti svizzere.

 

Sabine Brändlin, membro del Consiglio, ha sottolineato che questa votazione non introduce anche il matrimonio in chiesa per gli omosessuali, in quanto questa competenza spetta alle chiese cantonali.

La Federazione raccomanda alle chiese aderenti di assumere il nuovo concetto di diritto civile del matrimonio e estenderlo anche a quello in chiesa. Questo tuttavia, senza togliere ai pastori la libertà di coscienza nel decidere se officiare o meno queste unioni.

Cosa significa questa apertura?

Cosa significa questa apertura?

TG 20 di martedì 05.11.2019

 
ATS/Nad
Condividi