130 agenti sono stati coinvolti (keystone)

Argovia, in 13 in manette

Una maxi operazione di polizia ha permesso di arrestare dei sospetti scassinatori - Uno ha fatto perdere le tracce tuffandosi nel Reno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tredici persone, fra cui dieci presunti scassinatori, sono state arrestate, mentre una è sparita dopo un tuffo nel Reno. È questo il bilancio della vasta operazione - 130 gli agenti coinvolti - condotta venerdì nel canton Argovia da polizia e guardie di confine.

Ai controlli, concentrati in particolare all'uscita dell'autostrada e nelle stazioni, ha contribuito anche un elicottero dotato di termocamera.

A Frick, un'auto con targhe tedesche, ha forzato un blocco. Dopo un incidente, i tre occupanti hanno tentato di fuggire gettandosi nel Reno. Le forze dell'ordine ne hanno ripescati due: un croato e un francese. Non si hanno invece più notizie del terzo, che si è dileguato dopo il tuffo nel fiume.

ATS/Not/eb
Condividi