Seat Ateca e... Christa Rigozzi
Seat Ateca e... Christa Rigozzi (Seat)

Auto, le novità in vista a Ginevra

Al Salone internazionale dell'Auto 200 espositori presentano oltre un centinaio di modelli in anteprima - GALLERY

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Martedì ha aperto le porte alla stampa e da giovedì sarà la volta del pubblico. A Ginevra non poteva mancare, a inizio marzo, l'appuntamento con il Salone internazionale dell’automobile. Al Palexpo 200 espositori presentano oltre un centinaio di modelli in anteprima, 88 mondiale e 32 europea. Dal 3 al 13 marzo sono attesi non meno di 700'000 visitatori.

Per citare alcune novità il SUV Maserati Levante, la Ferrari GTC4Lusso, la gamma dell’Alfa Romeo Giulia, l’Abarth 124 Spider, la Fiat Tipo Station-Wagon. Tra le protagoniste della rassegna ci saranno le familiari e i SUV di “piccola taglia” (o crossover che dir si voglia), come l’Audi Q2.

Stessa taglia compatta per il concept di Volkswagen che completerà la gamma con Touareg e Tiguan; VW svelerà pure la nuova UP! (anche in versione elettrica). Salendo di taglia si passa all'Ateca, primo SUV della Seat, alla rinnovata Opel Mokka X, al nuovo Toyota C-HR e alla Infiniti QX30. Nissan porta invece a Ginevra due versioni speciali della Qashqai e della X-Trail, mentre da Ford arriva - accanto ai nuovi modelli in allestimento Vignale e ad altre sportive – la rinnovata Kuga.

Anche la nuova generazione della Renault Scenic appare sempre più crossover e sempre meno monovolume, così come è più vicino al mondo dei SUV il restyling della Peugeot 2008. Honda da parte sua presenterà il concept della nuova Civic. Riflettori accesi anche sulla Citroën SpaceTourer e sulla rinnovata DS3, e sul concept SUV di casa Skoda. Ci saranno le grandi station wagon come Volvo V90 e Mercedes Classe E Station Wagon, mentre BMW propone la Serie 7 con il 12 cilindri da 600 CV.

Grande interesse per le sportive, con il ebutto della Porsche 718 Boxster, della one-off Lamborghini Centenario LP770-4 (prodotta in 40 esemplari tutti venduti), dell'Aston Martin DB11, della Bentley Mulsanne, della Bugatti Chiron, della McLaren 570GT e della Jaguar F-Type SVR. Mazda presenterà una concept che preannuncia l'arrivo di una nuova vettura della storica serie RX. Nell'ambito “green car”, attese la Lexus LC 500h e la nuova Toyota Prius. Hyundai sfoggerà tre motorizzazioni (ibrida, elettrica e plug-in) per la Ioniq e Kia porterà il crossover ibrido Niro.

Una nuova app sviluppata da SvizzeraEnergia avviserà il visitatore che si sta avvicinando a una vettura omologata con meno di 95 g/km di CO2. Si chiama Salon Car Collector ed è possibile scaricarla dagli stores Android e iOS. E non mancheranno le showcar e le concept che preannunciano le linee e le tecnologie del futuro.

ATS/EnCa
Condividi