L'Axenstrasse chiusa al traffico per l'ennesima volta (Keystone)

Axenstrasse chiusa e riaperta

L'importante arteria stradale bloccata per l'intera mattinata per movimenti del terreno rilevati in zona "Gumpisch"; riaperta prima di mezzogiorno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Axenstrasse tra Flüelen e Sisikon, nel canton Uri, è stata nuovamente chiusa al traffico nelle prime ore di mercoledì in seguito ad un allarme automatico che ha rilevato movimenti di terreno in zona "Gumpisch". È stata poi riaperta al traffico prima di mezzogiorno.

Ulteriori cadute di massi o flussi di detriti non potevano essere esclusi, aveva informato la polizia urana. Per ragioni di sicurezza la strada è stata di conseguenza chiusa al traffico dalle prime ore del mattino fino, appunto, alla tarda mattinata dalla rotonda di Flüelen (UR) all'incrocio di Wolfsprung.

 

Durante il periodo di chiusura l'accesso sulla strada che costeggia la riva destra del Lago dei Quattro Cantoni era assicurato da sud fino alla località Tellsplatte e da nord fino a Sisikon (UR) e fino a Riemenstalden (SZ).

In località Gumpisch sono installati apparecchi di monitoraggio automatico dopo la frana che alla fine di luglio 2019 ha provocato una chiusura di più settimane e numerose altre chiusure nei mesi successivi.

 

ATS/EnCa
Condividi