Manifestazione bloccata sul nascere dalle forze dell'ordine
Manifestazione bloccata sul nascere dalle forze dell'ordine (keystone)

Berna, dimostrazione bloccata

Le forze dell'ordine stroncano sul nascere un evento non autorizzato che doveva svolgersi in città

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una “passeggiata antifascista”, non autorizzata, indetta sabato da autonomi di estrema sinistra nella città di Berna, è stata bloccata sul nascere dalla polizia. Le forze dell’ordine, giunte anche dai cantoni vicini, hanno fatto uso di proiettili di gomma per bloccare l’avvio della manifestazione.

Il Municipio di Berna non ha autorizzato l'evento
Il Municipio di Berna non ha autorizzato l'evento (keystone)

L’appuntamento era stato organizzato da un sedicente “Gruppo gioventù rivoluzionaria” tramite un appello lanciato via Internet. Il Municipio della città aveva comunicato che non avrebbe ammesso nessuna dimostrazione durante il fine settimana in cui si svolgono le elezioni nazionali e aveva incaricato la polizia di bloccare sul nascere qualsiasi tipo di evento non autorizzato.

Manifestanti bloccati dalla polizia
Manifestanti bloccati dalla polizia (keystone)

La città di Berna fa valere le disposizioni emanate nel dicembre 2014 secondo le quali le dimostrazioni nel periodo preelettorale sono autorizzate soltanto su una piazza (senza cortei per le strade), esclusa quella davanti a Palazzo federale, dove sono in linea generale bandite manifestazioni per tutto il mese di ottobre.

Red.MM/ATS/Swing

Dal TG20:

Condividi