Messaggi di solidarietà all'ambasciata francese a Berna
Messaggi di solidarietà all'ambasciata francese a Berna (keystone)

Berna indaga su Parigi

Procedimento penale del Ministero pubblico della Confederazione per il ferimento di una svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha avviato un procedimento penale contro ignoti per lesioni personali sugli attentati di Parigi, in seguito al ferimento di una svizzera nella capitale francese venerdì sera, rimpatriata lunedì pomeriggio dalla Rega e subito trasferita in ospedale.

L’inchiesta federale riguarda anche il sostegno a organizzazioni criminali, così come la violazione del divieto dei gruppi al Qaida e Stato islamico, le cui attività sono vietate dalla legge svizzera in patria come all’estero.

Gli inquirenti lavoreranno a stretto contatto con i loro colleghi francesi, con i quali condivideranno le informazioni raccolte sugli attacchi.

ATS/sf

Condividi