Secondo il consigliere federale Alain Berset è tempo di agire (Keystone)

Berset: costi sistema sanitario preoccupanti

Il responsabile della sanità pubblica invoca riforme sensate per frenare la crescita delle spese per le casse malati ed evitare così misure draconiane

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Se non ci saranno riforme sensate, i costi dell'assicurazione malattia continueranno a crescere finché il sistema non collasserà e i politici prenderanno misure radicali. Lo afferma ministro della sanità Alain Berset.

In un'intervista pubblicata dalla Neue Zürcher Zeitung, il capo del Dipartimento federale dell'Interno (DFI) risponde così alla levata di scudi del corpo medico contro la proposta di introdurre obiettivi di costo, nel timore di un razionamento del sistema sanitario.

Gli elevati premi di assicurazione malattia sono una delle maggiori preoccupazioni della popolazione svizzera, rimarca Berset. Ora quindi si vuole creare trasparenza. Medici, ospedali, assicurazioni malattia, cantoni e governo federale dovrebbero accordarsi e annunciare pubblicamente in anticipo la crescita dei costi prevista. Se si scopre che è più alta, dovrebbero dare delle spiegazioni.

Ora si discute all'infinito sui premi assicurativi. Ma sono solo un riflesso dei costi. È giunto il momento di parlare di costi. "Dovremmo finalmente stabilire quale crescita consideriamo necessaria e sostenibile nel lungo periodo", continua il consigliere federale.

ATS/EnCa
Condividi