Un'immagine scattata oggi a Praga
Un'immagine scattata oggi a Praga (Keystone)

Cassis ricevuto a Praga dal suo omologo Zeman

La situazione in Ucraina e le relazioni bilaterali sono stati al centro delle discussioni con il presidente ceco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La situazione in Ucraina e le relazioni bilaterali sono stati al centro delle discussioni tra il presidente della Confederazione Ignazio Cassis e il suo omologo ceco Milos Zeman giovedì a Praga.

 

"Un caloroso benvenuto dal presidente Milos Zeman a Praga per la nostra delegazione con la consigliera nazionale Christine Bulliard-Marbach e il consigliere di Stato Carlo Sommaruga ", ha scritto Ignazio Cassis sul social media.

Il presidente della Confederazione ha avuto colloqui con il ministro degli Esteri Jan Lipavsky e il ministro degli Affari europei Mikulas Bek sul tema della presidenza ceca dell'UE a partire da luglio, ha dichiarato il Dipartimento federale degli Affari esteri (DFAE). Cassis ha presentato le linee principali del pacchetto negoziale con l'UE, adottato dal Consiglio federale il 23 febbraio.

Dopo Praga il ministro degli Esteri svizzero si recherà a Vienna per un incontro con il capo dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA), Rafael Grossi. L'incontro sarà incentrato sulla sicurezza degli impianti nucleari in Ucraina.

WEF, ricostruire l'Ucraina

WEF, ricostruire l'Ucraina

TG 20 di martedì 24.05.2022

 
ATS/Red. MM
Condividi