Il Salone di Ginevra ha conosciuto sempre un successo di pubblico e novità straordinario
Il Salone di Ginevra ha conosciuto sempre un successo di pubblico e novità straordinario (Keystone)

Chiuso il Salone di Ginevra

Si è conclusa con successo l'88esima edizione della kermesse dedicata al mondo dell'automobile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I riflettori del Palexpo si sono spenti domenica nel tardo pomeriggio e hanno segnato la conclusione dell'88esima edizione del Salone internazionale dell'automobile di Ginevra. La kermesse era stata inaugurata una decina di giorni fa dal consigliere federale Guy Parmelin e ha accolto più di 660'000 visitatori.

Il pubblico ha esaminato da vicino numerose auto interessanti, come la Toyota GT86
Il pubblico ha esaminato da vicino numerose auto interessanti, come la Toyota GT86 (Keystone)

Tra le novità di maggiore rilievo lanciate in anteprima mondiale hanno ottenuto notevoli consensi l’ultima generazione della Mazda 6 Sport Wagon, la Toyota Auris terza serie, le Hyundai Santa Fé e Kona Electric, l’Audi A6, la Honda CR-V ultima serie (anche ibrida), la Peugeot 508, la BMW X4, la Skoda Fabia restyling, la Kia Ceed, la marca Cupra legata a Seat, la Lexus UX e, tra le supercar, la Porsche 911 GT3 RS, la Ferrari 488 Pista, la Ford Mustang “Bullitt” e l'ultima Nissan elettrica a elevata autonomia, la Leaf.

Auto volanti, scooter a quattro ruote, minibus senza pilota e poi ancora molte auto elettriche ma anche supersportive da sogno: sono solo alcune delle soluzioni innovative per la mobilità che sono state le stelle di questa 88esima edizione. Trovandosi in campo neutro l'evento elvetico da sempre si rivela ricco di novità da parte dei costruttori di tutto il pianeta.

ATS/Swing/EnCa

Distrazioni al volante

Distrazioni al volante

TG 20 di domenica 18.03.2018

Condividi