Positivo più di un tampone su tre
Positivo più di un tampone su tre (keystone)

Contagi ancora in crescita in Svizzera

Nel corso delle ultime 24 ore registrati 44'832 casi - Negli ospedali quasi 2'000 pazienti Covid

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ufficio federale della sanità pubblica ha registrato un nuovo primato di 44'842 nuovi casi di coronavirus nel corso delle ultime 24 ore, secondo il bollettino giornaliero di oggi giovedì, che riferisce anche di 16 nuovi decessi e 149 persone ricoverate in ospedale. Il bilancio complessivo della pandemia sale a 12'314 morti.

 

Esattamente una settimana fa, l'UFSP ha annunciato 39'807 casi, ovvero 5'035 in meno. Lo stesso giorno si contavano 13 morti e 138 ricoveri.

Più contagi, ma meno ospedalizzazioni

Più contagi, ma meno ospedalizzazioni

Il Quotidiano di lunedì 27.12.2021

 

Nei reparti di cure intense di tutta la Svizzera 1'989 persone sono attualmente affette da Covid-19 e 215 si trovano in cure intense. Il primo dato è in crescita negli ultimi giorni, il secondo in calo. I pazienti infettati dal virus occupano il 24,90% dei posti disponibili in terapia intensiva, che hanno un tasso d'occupazione complessivo del 77,70%.

 

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 131'348 test, indica l'UFSP. Il tasso di positività è del 34,1%. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta invece a 1,20. Il valore 1 fa da spartiacque fra l'espansione della pandemia, quando è superiore, e la contrazione. La variante Omicron rappresenta il 93,8% dei casi sequenziati.

 

Negli ultimi quattordici giorni, il totale delle infezioni è di 435'219, ovvero 4'997,14 ogni 100'000 abitanti. Il valore più alto è quello di Ginevra (7'305.3) e in generale è in Romandia che il virus circola di più. Ticino e Grigioni sono scesi sotto la media nazionale.

ATS/pon
Condividi