Paghe più alte da Coop
Paghe più alte da Coop (keystone)

Coop aumenta gli stipendi

Raggiunta un'intesa per un nuovo contratto collettivo di lavoro (CCL) con salario minimo a 4'100 franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Coop aumenta gli stipendi: la massa salariale crescerà complessivamente dello 0,8% l'anno prossimo, con particolare attenzione alle buste paga più basse e alle retribuzioni minime, ha indicato oggi il grande distributore.

L'aumento del salario minimo sarà di 100 franchi al mese e quello del compenso di riferimento per un apprendistato biennale di 50 franchi. Tutti i dipendenti con stipendio inferiore ai 4400 franchi otterranno un ritocco generalizzato di 40 franchi. Le buste paga di di fascia superiore saranno adattate individualmente.

Coop e i suoi partner sociali - cioè Società impiegati di commercio, Syna, OCST e l'AIC - hanno inoltre raggiunto un'intesa per un nuovo contratto collettivo di lavoro (CCL), che è stato prolungato di quattro anni, per il periodo 2022-2025.

Stando all'azienda il nuovo CCL prevede un potenziamento sostanziale delle prestazioni per il personale. In ambito retributivo spicca l'aumento del salario minimo a 4'100 franchi, mentre le paghe di riferimento saranno di 4'150 franchi (formazione biennale), 4'200 franchi (triennale) e 4'300 (quadriennale).

 

Condividi