Il Consigliere federale dopo l'incontro con il segretario al commercio statunitense
Il Consigliere federale dopo l'incontro con il segretario al commercio statunitense (RSI)

Dazi, una lettera da Berna

Il Consigliere federale Schneider-Ammann, in visita a Washington, chiede l'esenzione delle esportazioni svizzere dai dazi su acciaio e alluminio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'esenzione delle esportazioni svizzere dai dazi su acciaio e alluminio: è la richiesta contenuta in una lettera inviata dal ministro dell’economia Johan Schneider-Ammann al suo omologo statunitense Wilbur Ross e al ministro del commercio Robert Lightizer, in merito ai dazi doganali decisi dall’amministrazione Trump.

Lo ha dichiarato lo stesso consigliere federale ai nostri microfoni a Washington, dove ha preso parte, insieme al consigliere federale Ueli Maure e al presidente della Banca nazionale Thomas Jordan, al vertice primaverile della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale. Un incontro al quale partecipano i ministri delle finanze e dell’economia di quasi 200 paesi.

Schneider-Ammann ha avuto l’occasione di esprimere ai rappresentanti della Casa Bianca una certa preoccupazione per le tariffe commerciali imposte di recente dall’amministrazione Trump sulle importazioni di acciaio e alluminio.

“La nostra speranza – spiega - è che la richiesta sia accolta in modo favorevole, di modo di permettere alle nostre aziende di operare con delle condizioni quadro chiare”.

“Svizzera: un partner da trattare con riguardo”

La Svizzera è per importanza il sesto investitore diretto negli Stati Uniti, ricorda il ministro: “Le nostre aziende danno lavoro a mezzo milione di persone, e questo è un dato che l’amministrazione Trump riconosce in modo positivo. Anche per questo l’incontro con Wilbur Ross si è svolto in modo molto cordiale. Non c’è alcuna indicazione da parte degli Stati Uniti che la piccola Svizzera non possa essere trattata in modo favorevole”.

TG/ludoC

Schneider-Ammann a Washington

Schneider-Ammann a Washington

TG 12:30 di sabato 21.04.2018

Condividi