Martedì a Berna (keystone)

"Dichiarate l’emergenza climatica"

Gli attivisti di Extinction Rebellion esortano il Consiglio federale: "Subito assemblee popolari o paralizzeremo il traffico a Zurigo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Extinction Rebellion chiede al Consiglio federale di dichiarare l'emergenza climatica ed ecologica. Se l’appello non sarà ascoltato, l‘organizzazione ambientalista minaccia di paralizzare pacificamente il traffico di Zurigo.

Quello presentato oggi, martedì, a Berna vuole essere un "ultimo appello prima della ribellione". Il gruppo chiede anche al Governo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2025 e incaricare delle assemblee di cittadini di organizzare un piano per il clima.

 
 

Alcuni militanti si sono recati in mattinata, con una lettera e dei fiori, alla Cancelleria federale; gli ambientalisti chiedono di ascoltare gli scienziati e l'ONU. "L'umanità sta affrontando il più grande pericolo della sua storia", si legge in una nota.

"Senza una risposta adeguata entro il 20 settembre", gli attivisti "annunciano con rammarico che sono moralmente obbligati a paralizzare pacificamente la più grande città del paese dal 3 ottobre, fino a quando le loro tre richieste non saranno soddisfatte", precisa il comunicato.

ATS/ludoC
Condividi