Le richieste giunte in Svizzera nel 2016 sono state in totale 27'207
Le richieste giunte in Svizzera nel 2016 sono state in totale 27'207 (keystone)

Domande d’asilo: calo del 31%

L’inversione di tendenza è dovuta alla chiusura della rotta balcanica, ma il numero resta elevato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le domande d’asilo presentate in Svizzera durante il 2016 sono state 27'207, il 31% in meno (pari a 12'316 persone)  rispetto all'anno precedente. Secondo quanto riferito dalla Segreteria di Stato della migrazione (SEM), il motivo di questa inversione di tendenza è riconducibile alla chiusura della rotta dei Balcani.

Il dato annuale resta comunque relativamente elevato in ragione del perdurare di numerosi conflitti nel Vicino Oriente e in Africa; a livello europeo, invece, sono state depositate circa 1,3 milioni di richieste.

Il principale paese di provenienza dei richiedenti asilo alla Confederazione è l'Eritrea, anche se vi è stato quasi un dimezzamento tra le loro file: nel 2016 il numero si è infatti attestato a 5'178 unità. Seguono i profughi provenienti da Afghanistan (3'229), Siria (2'144), Somalia (1'581), Sri Lanka (1'373) e Iraq (1'312). Nel 2016 la SEM ha liquidato 31'299 richieste d'asilo, i cui 5'985 (il 22,7%) sono andate a buon fine.

ats/mamo

Dal TG20:

Domande d'asilo in calo

Domande d'asilo in calo

TG 20 di lunedì 23.01.2017

Condividi