I pannelli solari in Svizzera hanno un potenziale enorme che si può sfruttare (Keystone)

Energia solare, grande potenziale

La corrente elettrica prodotta grazie al sole potrebbe fornire il 40% del fabbisogno elvetico se si sfruttassero i tetti adatti dove montare i pannelli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'energia solare potrebbe coprire oltre il 40% del fabbisogno in Svizzera di corrente elettrica, se solo venissero sfruttati i tetti degli edifici per installarvi pannelli solari. E’ la conclusione cui sono giunti alcuni ricercatori del Politecnico federale di Losanna. In Svizzera attualmente si sfrutta solo un decimo del potenziale.

Stando ai ricercatori oltre la metà dei 9,6 milioni di coperture prese in considerazione potrebbe accogliere questa tecnologia. Sulla base del potenziale energetico, insomma, la diffusione su larga scala del fotovoltaico sui tetti può svolgere un ruolo importante nella transizione verso un sistema a basse emissioni nocive per l'ambiente.

Nel calcolare il potenziale energetico non si è tenuto conto soltanto dell'irradiamento, ma anche della superficie disponibile sui tetti. Altri parametri considerati sono l'orientamento del tetto o la posizione al centro della città o isolata dell'edificio. Tutte queste variabili sono finite in un algoritmo da cui è risultato che il 55% della superficie totale delle coperture si presta all'installazione di pannelli fotovoltaici.

ATS/EnCa
Condividi