Pannelli solari nel Lac des Toules
Pannelli solari nel Lac des Toules (Keystone)

Energie rinnovabili da potenziare

Il Consiglio federale vuole potenziare la produzione delle energie rinnovabili indigene con degli obiettivi vincolanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Svizzera è necessario un forte e tempestivo potenziamento della produzione indigena di elettricità da fonti rinnovabili. Ne è convinto il Consiglio federale, che oggi ha adottato il messaggio relativo alla legge federale su un approvvigionamento elettrico sicuro con le energie rinnovabili.

Il progetto mira a rafforzare il potenziamento delle energie rinnovabili indigene e la sicurezza di approvvigionamento in Svizzera, con un'attenzione particolare ai mesi invernali, ha spiegato in conferenza stampa Simonetta Sommaruga. Per raggiungere gli obiettivi della Strategia energetica 2050 e della strategia climatica della Svizzera a lungo termine, ha indicato il Consiglio federale in un comunicato, "serve un'ampia elettrificazione dei settori trasporti e calore". Inoltre, l'utilizzazione e il potenziamento delle reti elettriche deve diventare più efficiente sotto il profilo dei costi.

In futuro, ha auspicato il Governo, la legge federale sull'energia comprenderà obiettivi vincolanti per gli anni 2035 e 2050.

 
ATS/OCartu
Condividi