Un aiuto in più
Un aiuto in più (keystone)

FFS: un'app per la sicurezza

I macchinisti potranno contare su segnali supplementari per evitare eventuali collisioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le FFS si affidano alle nuove tecnologie per migliorare la sicurezza all’uscita delle stazioni. Mercoledì, a Olten, è stata presentata un’applicazione (già in uso da agosto) che i macchinisti possono scaricare sui loro dispositivi elettronici e che invia un segnale visivo e acustico qualora un treno dovesse muoversi sui binari nonostante il semaforo rosso.

Questa "app" è stata sviluppata nel corso di due anni ed è costata 1,5 milioni di franchi. Durante la conferenza stampa è stato sottolineato che offre un’assistenza supplementare agli addetti ai lavori, senza violare la loro privacy.

Diversi incidenti su rotaia avvengono proprio a causa del non rispetto dello stop. Nel luglio 2013, una collisione a Granges-près-Marnand, nel canton Vaud, aveva causato un morto (il macchinista) e 26 passeggeri.

ATS/AlesS

Dal TG20:

FFS, nuove misure di sicurezza

FFS, nuove misure di sicurezza

TG 22:41 di mercoledì 14.10.2015

Condividi