Immagine d'archivio (keystone)

Grossa moria di pesci

Due diversi sversamenti di liquami a Friburgo ed Appenzello esterno hanno ucciso un numero importante di animali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giovedì mattina due sversamenti accidentali di colaticcio hanno provocato una grossa moria di pesci nei cantoni di Friburgo e Appenzello Esterno.

Finora nella Sonnaz ne sono stati raccolti un centinaio di chili, indica oggi in una nota la polizia friburghese, precisando che tutto l'ecosistema è stato colpito, da Chésopelloz al lago di Schiffenen. Il liquame è fuoriuscito da una vecchia canalizzazione difettosa, precisano le autorità, aggiungendo che sono intervenuti sia i pompieri che un'azienda specializzata.

Sempre giovedì si è verificato un incidente simile ad Appenzello Esterno. Anche in questo caso del colaticcio, proveniente da un allevamento di maiali a Schwellbrunn, è finito in un ruscello, il Glatt, provocando la morte di centinaia di trote fino ad Herisau, come ha precisato venerdì la polizia cantonale.

 

ATS/sdr
Condividi