Le composizioni dei treni continueranno a subire modifiche ancora per qualche settimana (Keystone)

I treni soffrono il caldo

Le FFS riducono i treni della S-Bahn a Zurigo visto il prolungarsi dei tempi di manutenzione dei vagoni, messi alla prova dalla canicola estiva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le FFS riducono i treni della S-Bahn a Zurigo visto il prolungarsi dei tempi di manutenzione dei vagoni, messi alla prova dalle alte temperature.

La canicola ha imposto maggiori controlli dell'elettronica di bordo che regola anche l'aria condizionata, funzione molto sollecitata durante l'estate.

Il personale incaricato non riesce ad assicurare la rimessa in circolazione di tutti i vagoni nei tempi previsti. Gli interventi, infatti, avrebbero dovuto concludersi dieci giorni fa. L'azienda si scusa con i passeggeri per gli eventuali disagi. Le composizioni dei treni continueranno a subire modifiche ancora per qualche settimana.  

Inoltre, lunedì, i treni in tutta la Svizzera riprendono a circolare normalmente. Durante l'estate diversi lavori di manutenzione avevano provocato una modifica degli orari. Il cantiere più importante è stato quello che ha coinvolto la linea tra Losanna e Friborgo, comportando deviazioni e in alcuni casi anche risarcimenti alla clientela.

Not/ATS/Nad
Condividi