Una soluzione ottimale per tracciare i clienti (Keystone)

Il Pass per una notte sicura

La carta digitale gratuita permette di registrare le presenze nei locali notturni. Dal suo lancio ne sono stati scaricati 25'000

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Buon successo per lo Swiss Night Pass, la carta digitale offerta da club e discoteche per soddisfare la richiesta governativa di registrare le presenze nei locali notturni. Dal suo lancio, alla fine di maggio, ne sono stati scaricati 25'000 e ne vengono utilizzati 10'000 ogni fine settimana. Lo riferisce un comunicato diffuso martedi da Save-the-Night.ch, piattaforma creata per aiutare l'attività della vita notturna elvetica.

All'entrata dei locali, dopo la scansione della carta digitale, viene creato automaticamente un elenco delle presenze
All'entrata dei locali, dopo la scansione della carta digitale, viene creato automaticamente un elenco delle presenze (Keystone)

Tra le altre sono le autorità del canton Vaud a raccomandare questa soluzione che "ha dato prova di efficacia". "Stiamo lavorando anche con altri governi cantonali per generalizzare la nostra soluzione", affermano gli operatori della piattaforma. Attualmente sono una ventina e si trovano soprattutto a Losanna, ma anche in locali di Ginevra, Vallese, Neuchatel, Zurigo, Berna e Friborgo.

Per rendere ancora più affidabile il tracciamento dei contatti e la verifica dei dati telefonici per i locali notturni, il pass sarà inviato gratuitamente agli utenti via SMS.

All'entrata dei locali, dopo la scansione della carta digitale, viene creato automaticamente e in modo sicuro un elenco delle presenze. La cronistoria delle visite dei clienti può essere consultata in qualsiasi momento.

ATS/AnP
Condividi